Lidia Fiorini

Pubblicazioni

Lidia Fiorini

Assegnista di ricerca
Laureata con lode in Architettura presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1993, è architetto libero professionista e si occupa in particolare di rilievo e modellazione per la conservazione ed il restauro. Collabora alle campagne di rilievo architettonico ed archeologico in Italia ed all’estero partecipando alle attività svolte dal Laboratorio di Geomatica per l'Ambiente e la Conservazione dei Beni Culturali (GeCo). Vincitrice di assegni e borse di ricerca per lo svolgimento di attività afferenti al settore ICAR/06 (Topografia e Cartografia).
Tra i progetti di ricerca a cui ha partecipato: la Galleria dell’Accademia di Firenze, il Battistero di San Giovanni e la Fortezza da Basso a Firenze, il fregio dello Spedale del Ceppo a Pistoia, le emergenze scultoree ed architettoniche del parco mediceo di Pratolino e la Grotta degli Animali nel parco della villa di Castello.


Grant Researcher
Graduated cum laude in Architecture at the University of Florence in 1993, she is a freelance architect. In particular deals with survey and 3D-modeling for conservation and restoration. She collaborates to the architectural and archaeological survey campaigns in Italy and abroad and participates in the the activities carried out by the Laboratory of Geomatics for the Environment and Conservation of Cultural Heritage (GeCo). Winner of research grants for the development of activities related to the SDS ICAR/06 (Topography and Cartography).
Among the research projects in which he participated: the Gallery of the Academy of Florence, the Baptistery of San Giovanni and the Fortezza da Basso in Florence, the frieze of the Spedale del Ceppo in Pistoia, the most relevant sculptures and architectures of the Medici park of Pratolino and the Grotto of the Animals in the park of the villa of Castello.